Immagine simply walter. simply ideas ...
Come agenzia di comunicazione si diventa in un certo senso l'ombra dei propri clienti, ci s'immerge nei loro temi e ci s'identifica con questi, per poi staccarsi e mettersi nei panni dei media così come del piccolo e grande pubblico, per dar forma, creare un contenuto di rilievo e dare notiziabilità.

Alla complessità del compito si aggiunge il fatto che il lavoro dell'ufficio stampa e delle relazioni pubbliche (o public relations PR) non diventa più facile solo perché si può più velocemente postare online. Al contrario: i gruppi di dialogo sono diventati più numerosi, più esigenti e più complessi e bisogna servire puntualmente, oltre i giornalisti a contratto fisso (che, nelle redazioni, sono sempre di meno), i blogger, gli opinion leader, i critici, i clienti, i fornitori e i collaboratori.

Tutti hanno bisogno d'informazioni, rispetto, attenzione e sempre nuove notizie per credere nel vostro marchio con entusiasmo e ispirazione, lasciarsene appassionare e – nel migliore dei casi – raccomandarlo come: competente, credibile e simpatico. Queste tre qualità sono il condimento di una reputazione aziendale favorevole, una "valuta" che diventa sempre più solida, perché contribuisce in modo determinante all'incremento del valore dell'azienda e del marchio ed è, quindi, come moneta sonante.

Creare e rafforzare la vostra buona fama ed immagine, tutelare i vostri interessi nel mercato delle opinioni con una comunicazione efficace e creativa verso l'interno e l'esterno (in prima linea i paesi di lingua tedesca), chiarire i punti di vista, incuriosire con testi belli e vivaci, interviste avvincenti e racconti significativi.

simply PR. Perché il messaggio arrivi.

Creare una reputazione positiva e notiziabilità.